THE SCROOGE MYSTERY – Il documentario su Zio Paperone e Don Rosa

Gli appassionati di fumetti (ma non solo) conoscono sicuramente il nome di Don Rosa, divenuto celebre per i disegni della Saga di Paperon De’ Paperoni (The Life and Times of Scrooge McDuck).

Tuttavia, questo disegnatore ha conosciuto un grande successo anche tra noi seguaci dei Nightwish, in quanto Tuomas Holopainen ha messo in musica l’opera di Don Rosa con l’album Music Inspired by The Life and Times of Scrooge.

L’album è uscito nel 2014 e racconta la vita di Zio Paperone, da come è partito orfano e povero dalla Scozia per andare nel Klondike dove è riuscito a costruire la propria ricchezza. Questo disco è principalmente strumentale, grazie anche alle orchestrazioni dirette da Pip Williams, già collaboratore per gli album dei Nightwish, ma vede anche la partecipazione di colleghi musicisti e cantanti come Tony Kakko (Sonata Arctica), Troy Donockley (presente nella formazione attuale della band), Johanna Kurkela e Alan Reid (Battlefield Band).

The Scrooge Mystery sarà un documentario della durata di circa 90 minuti su Don Rosa e l’impatto che ha avuto il suo lavoro sul pubblico di tutto il mondo.

Durante questo arco di tempo, il regista Morgann Gicquel e l’artista discuteranno della ricchezza di Zio Paperone e la sua origine, inframmezzati dalle opinioni delle menti creative di tutto il mondo.

Ispirato al documentario francese The Mystery of Picasso (1956), la conversazione sarà svolta dietro ad un tavolo da disegno di vetro mentre Don Rosa ricreerà i dodici ritratti di Zio Paperone, originariamente inventati per la Saga.

Questo racconto di una vita ha ispirato moltissimi artisti dagli anni 70 a oggi, tra cui il suddetto Tuomas Holopainen, ma anche Don Murphy (Transformers, La Leggenda degli uomini straordinari, Sabrina – Vita da strega).

Ma come ha fatto questo libro su un papero scozzese scorbutico ad ispirare così tante persone? Questo è il quesito a cui il documentario cercherà di dare una risposta.

LA CAMPAGNA DI CROWDFUNDING

Il progetto nasce da un’idea già nel 2014 e, a quel tempo, ebbe il supporto di alcune compagnie di produzione internazionali (localizzate in Francia, Danimarca, Finlandia e Stati Uniti), ma dopo diversi tentativi nel cercare fondi, la compagnia principale dichiarò la bancarotta e tutti gli altri interessati scomparirono entro l’estate 2016.

Eppure, nel momento in cui ogni speranza era perduta, accadde il miracolo: l’idea di The Scrooge Mystery venne premiata agli Audience Awards, vincendo una somma di denaro che consentì di girare alcune scene con Don Rosa a gennaio 2017.

Essendo però un documentario dedicato ai fan, Morgann Gicquel ha bisogno di tutto l’aiuto possibile.

Dal 2 giugno sarà possibile fare una donazione affinché questo documentario possa essere realizzato, in cambio verranno offerte le tavole realizzate da Rosa per il documentario.

Ma non è finita qui.

Per i fan dei Nightwish sarà possibile inviare delle domande da proporre a Tuomas Holopainen. Il tastierista e compositore verrà intervistato a novembre in merito a questo documentario e avrà l’occasione di rispondere alle domande migliori.

Per fare una donazione o per avere più informazioni sul progetto potete collegarvi al sito ufficiale (disponibile anche in italiano!) cliccando QUI.

IL REGISTA

Morgann Giquel è un regista francese, in attività fra New York e Parigi.

Negli ultimi 10 anni ha diretto più di 30 cortometraggi, 200 spot pubblicitari, alcuni videoclip musicali e un documentario. Al momento sta lavorando all’editing di video virali per la pagina Facebook Genius Club.

Da tempo fan di Don Rosa, ha iniziato a seguirlo durante i vari tour in Europa, creando anche un piccolo canale di news per il suo arrivo in Francia.

Questi video hanno messo in contatto i due artisti, sigillando un’amicizia tra loro che ha portato all’idea del documentario.

 

Si ringrazia Morgann per la gentilezza. Testo a cura di Nightwishers, vietata la riproduzione