Speciale: The Life and Times of Scrooge McDuck

Tutto ciò che c’è da sapere sul disco solista di Tuomas

Tuomas_Holopainen_-_Music_Inspired_by_The_Life_and_Times_of_Scrooge_(2014)

The Life and Times of Scrooge McDuck è il primo album solista composto da Tuomas, una sorta di colonna sonora basata sulla graphic novel omonima, firmata Don Rosa, incentrata sulla vita di Zio Paperone.

GENESI
Si tratta di un progetto che il tastierista aveva in mente da anni e ci ha lavorato per tutto il 2013.

‘È un vecchio sogno che diventa realtà, dopo quasi 14 anni. Un omaggio a uno dei più grandi narratori dei nostri tempi. Grazie per averci dato questa celebrazione di vita e avventura’

Ho avuto l’idea nel 1999, durante il tour per Oceanborn. Ricordo di aver avuto l’idea di scrivere una soundtrack per il mio fumetto Disney preferito di tutti i tempi: “Zio Paperone, sogno di una vita” 

Questo libro ha avuto una dirompente influenza su di me in questi anni e ora sono riuscito ad ottenere i mezzi e il tempo per coronare il mio sogno. Tutto è iniziato con la storia chiamata “Last Sled to Dawson” che è stata pubblicata sul Paperino finlandese negli anni 80. E’ subito diventata una delle mie preferite su Zio Paperone e Paperino e mi ha introdotto al mondo di Don Rosa e della Disney. La storia in effetti non fa parte di “Life and Times..” ma è un storia inserita tra l’ottavo e il nono capitolo. A metà degli anni 90, fu pubblicato il lungo capitolo dodicesimo e fui del tutto rapito. E’ stato come leggere il Signore degli Anelli, quando avevo 8 anni, o vedere i Predatori dell’Arca Perduta per la prima volta. Avventura, divertimento e uno strano sentimento di casa. Con Zio Paperone c’è sempre un livello più profondo nascosto tra le storie e le gag. E’ un libro sulla vita in sè, sul suo gran privilegio e sulle cose davvero importanti della nostra vita. Parla dell’immensa bellezza del mondo e le sue possibilità viste attraverso gli occhi un personaggio complesso e onesto. Parla di amore, famiglia, perdite e ricchezza, oscurità e rinascita.

 

L’IDEA PRENDE VITA
L’album prodotto e scritto interamente da Tuomas contiene dieci canzoni, con un totale di circa 60 minuti. I generi musicali spaziano dalle colonne sonore, alla musica classica e folk, con fonti di ispirazioni di tutto rispetto quali Nyman, Vaughan Williams, Newton Oward o Enya. Le orchestrazioni sono state curate da Pip William, che spesso ha lavorato con i Nightwish, da Once in poi.

Ci sono molti artisti ospiti tra cui: la London Orchestra, il coro londinese The Metro Voices e quattro cantanti (Alan Reid, Johanna Kurkela, Johanna Iivanainen e Tony Kakko dei Sonata Arctica). Tra gli altri: Troy Donockley, Mikko Iivanainen (chitarra e banjo), Teho Majamäki (Didgeridoo), Jon Burr (armonica) e Dermot Crehan (violino)

L’album è stato registrato tra l’agosto e il settembre del 2013 tra Londra, la Scozia e la Finlandia; masterizzato da Mika Jussila.

La copertina dell’album è stata curata da Don Rosa in persona.

Verrà pubblicato un singolo e un video musicale a inizio 2014; l’uscita dell’album è prevista per l’aprile 2014 invece.

 

TRACK BY TRACK DI TUOMAS

TRAILERS

LYRICS E TRADUZIONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *