EFMB Press Statement

Di seguito la traduzione del Press Statement emesso dalla Nuclear Blast, che racchiude tutti i dettagli sul nuovo disco, Endless Forms Most Beautiful. Potete scaricare il Press Kit sul sito della band

© Nuclear Blast

Una nuova era inizia.I Nightwish hanno sempre rappresentato una perfezione virtuosa. Sono in grado di evocare fantastici mondi di sogno, cancellare i confini di spazio e tempo, e accarezzare il tuo profondo con le loro magnifiche composizioni sinfoniche. Visioni e tentazioni, amore e passione, devozione e sangue. Questa band finlandese ha anche il coraggio di aspirare a nuove avventure creative e innovative. Sin dal loro debutto nell’agosto 1996, la band si è elevata fino a diventare la più grande band symphonic metal. Non è un secreto che il compositore e tastierista Tuomas Holopainen, sia un autore molto versatile, che vive per la sua musica e si dedica alla sua arte. Ciò si vede in ogni singola nota del suo lavoro.

Sono passati 4 anni dal gigantesco Imaginaerum, e molto è successo. Ma ancora di più succederà perché è il momento di un nuovo capitolo nella storia del symphonic finlandese. Un capitolo che imposterà nuovi standard e vi aprirà un viaggio magico in uno spettacolare universo parallelo; così straripante, epico, ammaliatore. I NW si connettono al passato, al presente e al futuro in maniera impeccabile. É il momento di una nuova era. É il momento di Endless Forms Most Beautiful.

„Si presentano come un’unità, più che negli album precedenti“

EFMB è il primo disco di studio con la cantante olandese Floor Jansen. La stupenda chanteuse è diventata un membro della band a partire dall’ottobre 2012. Nel 2013 si è imposta con il live Showtime Storytime, migliorando il sound con la sua bellissima voce, dando una grazia speciale alle canzoni. E‘ stato chiaro che l’Olandese Volante avrebbe catapultato le canzoni su un nuovo livello.

„Le registrazioni delle parti più dolci, profonde e meno operatiche delle canzoni sono state una grande sfida per Floor, perchè non mai cantato così“ dice Tuomas „in ogni caso il suo entusiasmo ha portato al massimo la sua versalità vocale“

Anche dietro alla batteria vediamo un volto nuovo: per via di alcuni problemi di salute, il batterista di vecchia data, Jukka ha dovuto prendersi una pausa ed è stato sostituito dall’amico Kai Hatho.

Inoltre, il quintetto è diventato un gruppo da sei con l’ingresso del polistrumentista Troy.

La sua presenza rende Tuomas fiero: „ I nuovi membri sono molto motivati e hanno contribuito molto agli arrangiamenti. Hanno lavorato come un’unità, più che negli altri dischi“

La bellezza della natura

Questo ultimo album è stato registrato al campo Röskö, vicino a Kitee e agli studi Petrax a Hollola.

„ A parte il problema di Jukka e qualche costola rotta, le registrazioni sono andate molto bene- E‘ stato un bene che tutti i membri della band fossero presenti fin da subito. Abbiamo sviluppato un senso del NOI molto organico. Siamo stati in grado di concentrarci sulle vocals. Questa costante presenza è stata positiva per le registrazioni. Abbiamo passato solo pochi mesi in studio, mentre per Once ci siamo stati metà anno!“

Questo nuovo gioiello è stato prodotto da Tuomas, con tutta la band e Tero Kinnunen.

Mikko Karmila si è occupato del mix e Mika Jussila del mastering, alla Finnvox Studio di Helsinki. Le registrazioni orchestrali si sono svolte a Londra, sotto il controllo di Pip Williams.

„L’orchestra è prominente in alcune canzoni. Tuttavia, sembra che operi come sottofondo. Ci sono tre canzoni che non hanno nè coro nè orchestra“

La copertina è stata curata da Toxic Angel, come di consueto. L’artista ha fatto un ottimo lavoro, rendendo al meglio le lyrics.

„Era importante per la copertina integrare molte specie botaniche e animali, per sottolineare il tema del disco. Si trattava di mostrare la bellezza della natura e del vero mondo“

L’origine della vita

Il lavoro degli Eroi Del Metal FInlandese, basato sulla citazione di Darwin, è stato ispirato anche da famosi scienziati come Richard Dawkins e Carl Sagan.
EFMB mostra undici composizioni epiche ed eterogenee. Tutta la band si è interessata al tema scientifico, quindi le lyrics si basano su aree tematiche a sfondo biologico ed evoluzionista

„Ci concentriamo sul fatto che tutti gli esseri viventi sulla terra sono imparentati, hanno un’origine comune, dai batteri in poi. E quindi siamo tutti sullo stesso livello. Ovviamente non intendiamo ‚degradare‘ l’umanità, ma solamente mostrare le connessioni tra tutte le specie“

Un misterioso viaggio nell’evoluzione.

L’excursus musical inizia con la rapida ‘Shudder Before The Beautiful’, che simboleggia il sublime e glorioso mondo. Dawkins appare nel suo ruolo narrativo.

„Non conosceva i NW prima, ma dopo aver sentito alcune canzoni, gli sono piaciute e quindi ha accettato la nostra proposta con piacere2

Weak Fantasy sembra la canzone più dura, secondo Tuomas, assieme a ‘Yours Is An Empty Hope’. Marco ha partecipato attivamente a questi pezzi.

‘Élan’ è il primo singolo, toccante e bellissimo.

„Il soggetto della canzone è niente meno che il senso della vita, diverso per ognuno di noi. É importante arrendersi a una caduta libera e non temere di prendere il sentiero meno battuto!“

‘Our Decades In The Sun’ porta l’ascoltatore in una zona tranquilla, seguita dal folk medievaleggiante di My Walden, che parla dell’apertura di ogni persona e l’aspirazione ad avere un mondo individuale innanzi a sè.

L’origine della vita ispira la notevole title track.

„Qui si riflette l’evoluzione della vita sulla terra.

C’è poi Edema Ruh, ispirata dalla saga di Patrick Rothfuss, incentrata sulla figura di musicanti e attori che viaggiano nomadi, offrendo la loro arte.

Alpeglow è una specie di canzone d’amore, in cui ci sono diverse variazioni sulla vita dopo la morte.

Prima dello spettacolare finale, è il momento dell’instrumentale: ‘The Eyes Of Sharbat Gula’, in cui coro e orchestra sono in perfetta simbiosi, creando un ambiente da colonna sonora, incantandoci con un atmosfera mistica e melanconica.

Il finale in crescendo sfocia nel monumentale ‚mostro‘ di 24 minuti monster ‘The Greatest Show On Earth’ diviso in 5 parti che racchiudono tutta l’evoluzione, dalla formazione della terra fino al futuro distante e sconosciuto.

„Per me è la migliore canzone dei NW di sempre“

E i finlandesi hanno ragione, perché in questa traccia prende parte Dawkins, completando in maniera perfetta questa sensazione, mozzafiato opera d’arte.

Ora è inciso su pietra: EFMB è un virtuosismo che sancisce la grandezza dei NW. La band non è  mai stata così grande.

Nightwish2015d
Promotional photos by Ville Akseli Juurikkala

© Nuclear Blast

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *