AURI: testi e traduzioni

Night 13

I walk to the echo of stars

 All around me, under me

 A bed made of curious cloth

A pillow from a crib

The skies are dark, all of them

Still comforting starlight

Pouring all over this new home

High above

Younger than yesterday

I feel no pain, no memory lost

 Alone yet with everything

What is this space?

Goodnight to an old soul

Goodbye to life once lived

This is my island now

To live it once more

Not long now

This time, this weightless fall

The calming mothers call

Back in time;

I’m cleansed and bare

And I see the light

Now I know

They left me with a softest bed

A whitest cloth for a waiting dead

A light to pride and the frequent night

An apple for a thirsty bite

A clean slate, a newborn mind

Brightest blue, purple moon

Life once lived now understood

High above

Tonight I will make the leap

Deep down to the night unknown

That’s why they put me here

They, they…

Goodnight to an old soul

Goodbye to life once lived

This is my island now

To live it once more

Not long now

This time, this weightless fall

The calming mothers call

Back in time; I’m cleansed and bare

And I see the light

Now I know

Goodnight to an old soul

Goodbye to life once lived

This is my island now

And live it once more

Not long now

This time, this weightless fall

The calming mothers call

Back in time; I’m cleansed and bare

And I see the light

Now I know

Notte 13

Cammino nell’eco delle stelle,

tutto intorno a me, sotto di me

un letto fatto con una stoffa particolare

e un cuscino da una culla

I cieli sono scuri, tutti loro

Ancora una confortante luce delle stelle,

si riversa su questa nuova casa

Dall’ alto,

più giovane di ieri

non sento dolore, nessuno ricordo è perduto.

Da solo, eppure con ogni cosa

Cos’è questo spazio?

Buonanotte a una vecchia anima,

buona notte alla vita vissuta

questa è la mia isola ora

per vivere ancora una volta

Non per molto

Questa volta, questa caduta senza peso

Il richiamo materno che tranquillizza.

Indietro nel tempo

Sono ripulito e nudo

E vedo la luce

Ora lo so

Mi hanno lasciato con il letto più morbido.

Il lenzuolo più candido per morto che attende.

Una luce per unire e la notte che ricorre.

Una mela per un morso assetato

Un nuovo inizio, una mente appena nata

Il blu più chiaro, luna violacea

Una vita vissuta e ora compresa

In alto,

stanotte farà il salto

nel profondo della notte ignota

è per questo che mi han messo qua,

loro, loro

 

traduzioni a cura di Nightwishers, è vietata la riproduzione senza il nostro consenso.